Ultra-tekking a Cortina, per una vacanza indimenticabile…

In E-bike immersi tra i colori: da non perdere durante l’escursione in e-bike le tappe panoramiche caratterizzate da scenari unici come laghi, ruscelli, immensi prati e fitti boschi profumati. I sentieri sono segnalati e ve ne sono per ogni livello di difficoltà come ad esempio la Ciclabile delle Dolomitio la “Lunga via delle Dolomiti”. Si tratta infatti di uno tra i più entusiasmanti percorsi per le due ruote dell’intero arco alpino.

La pista è stata ricavata dal tracciato dell’antica ferrovia, costruita durante la Prima Guerra Mondiale e dismessa nel 1962. Malga Ra Stua è un altro sentiero (da fare in e-bike) in prossimità del parcheggio di St. Hubertus, da qui si prende la strada in direzione Malga Ra Stua, dove si arriva dopo circa 4 km di percorso asfaltato: una salita che invita a fermarsi per godere della bellezza delle “gallerie” di alberi dalle mille sfumature, della “pioggia” di foglie variopinte, dei ruscelli e delle cascate che si tuffano in piccoli catini rupestri.

L’ultra trekking Cortina d’Ampezzo – presso alcune iconiche tappe nel Parco Naturale delle Dolomiti – è un percorso che dura circa 7 giorni con sei notti di pernottamento nei rifugi. In totale sono circa 132 km con un dislivello – positivo e negativo – di circa 6700 mt, la partenza è nel centro storico di Cortina.

Per maggiori informazioni su tour qui

Visita anche il nostro travel-pack